Come si partecipa agli appalti pubblici

Ogni società Romena o straniera che intende partecipare ad un bando di gara in Romania deve adempire alle richieste dell’ Autorità Contraente.

In questo momento, la maggior parte di loro hanno come oggetto la realizzazione o il rinnovo e messa a norma delle strade nazionali e provinciali, acquedotti e fognature, depuratori, lavori per la riabilitazione dell’ambiente, piattaforme ecologiche e l’allestimento delle discariche e per ultimo la creazione di nuove strutture pubbliche tipo scuole, asili, palestre e case popolari. La maggior parte degli appalti sono finanziati con Fondi Europei.

In generale, i pagamenti sono molto sicuri e veloci, si fanno in base ad una situazione dei lavori periodica e alle condizioni che sono stabilite nella documentazione di gara, nella maggior parte di essi è anche previsto un acconto alla firma del contratto.

Dobbiamo sottolineare il fatto che di solito le richieste delle varie autorità contrattanti sono estremamente difficili e l’impresa partecipante deve adempire a tutte le richieste per potersi qualificare.

Tra questi ne segnaliamo alcuni:

  • La capacità finanziaria della società, che deve essere comprovata attraverso la cifra d’affari degli ultimi 3 anni;
  • La capacità tecnica , la società deve dimostrare di aver eseguito lavori simili all’oggetto del bando di gara;
  •  La prova che la società ha la capacità e le risorse finanziarie per sviluppare l’appalto;
  • Deve dimostrare di avere tute le certificazioni necessarie richieste dall’ente appaltante come: certificazioni ISO 9001 e ISO 14001, certificazioni TermoTecniche, certificazioni per impianti elettrici e tanti altri in base al tipo d’appalto.

Noi siamo in grado di offrire tutte le soluzioni per adempire alle richieste dall’ente appaltante nel caso ce ne fosse bisogno per partecipare al bando di gara, possiamo fornire attraverso un Terzo Sostenitore un avvalimento, soddisfare un requisito tecnico oppure finanziario.
Siamo in grado d’offrire la possibilità di avere una lettera di CASH-FLOW oppure reperire tra tutti i nostri prestigiosi clienti, un partner che voglia partecipare in associazione e soddisfare i vari requisiti mancanti.

Inoltre assistiamo le azienda ad ottenere le prestigiose certificazioni ISO necessarie, mancanti e i successivi rinnovi.

Per quanto riguarda l’elaborazione dei documenti per partecipare ai vari bandi di gara, garantiamo un’alta professionalità nella redazione dei documenti di qualificazione, una parte essenziale per la partecipazione e ad una prima verifica da parte dei vari enti appaltanti. Da un primo controllo verificheremo quali sono i requisiti minimi richiesti e le varie certificazioni professionali necessarie nel bando di gara confermandone la conformità, nel caso non siano presenti attraverso una nostra rete gli collaboratori provvederemo a reperire quanto necessario ad esempio: abilitazione Termo-tecnica abilitazione rete elettrica, personale Tecnico chiave richiesto oppure l’attrezzatura necessaria indicata nel bando oltre alle certificazioni speciali per bandi più complessi come per esempio aeroporti o basi militari.

Offriamo assistenza per l’ottenimento della garanzia di partecipazione richiesta dall’ente appaltante, ed eventualmente nel caso richiesto la lettera di CASH-FLOW.

È nostro compito depositare la documentazione completa, partecipare all’apertura dell’offerta e offrire consulenza su tutto la durata del contratto.

Nel contesto della situazione economica attuale, gli appalti pubblici organizzati dalle autorità pubbliche o dalle società con capitale parziale o integrato dello stato, rappresenta un’opportunità importante per le società. Attraverso l’intermediazione della procedura di selezione trasparente, la legislazione europea incoraggia la competizione tra le società, allo scopo di svolgere la gara in un modo giusto e nel beneficio di entrambe le parti.

Il mondo degli acquisti pubblici è regolamentato dal decreto di legge OUG no. 34/2006, concernente l’attribuzione dei contratti di acquisto pubblico e dei contratti di concessione dei servizi, adiacente alla legislazione complementare concernente il libero accesso alle informazioni di interesse pubblico. Alla base dell’ attribuzione dei contratti di acquisto pubblico, in conformità con il quadro legislativo europeo, si trovano una serie di principi: trasparenza, trattamento pari opportunità, la non discriminazione, il riconoscimento a vicenda, proporzionalità, l’efficienza dell’utilizzo dei fondi e l’assunzione della responsabilità.

In conclusione possiamo osservare un elemento favorevole per le società private che desiderano partecipare ad appalti pubblichi. Sfortunatamente la legislazione e i procedimenti in questo campo sono complicati, elemento che spinge le società a rinunciare alle opportunità.

Conoscere e capire gli atti normativi che stanno alla base del sistema sono aspetti essenziali per i partecipanti al processo di acquisto pubblico perché ogni fase può nascondere numerose trappole, per i partecipanti ogni errore in quanto sia piccolo potrebbe condurre all’eliminazione dalla competizione.

Gli offerenti possono essere persone giuridiche rumene o straniere, in qualità di fornitore, esecutore o prestatore. Indifferentemente dalla loro qualità, gli offerenti hanno il diritto di partecipare alla procedura sia a nome proprio, sia in associazione o come subappaltatore.

Desideriamo venire in supporto alle società interessate agli acquisti pubblici, a cui manca l’esperienza necessaria nel campo. I nostri professionisti negli acquisti possono offrire consulenza e assistenza specializzata su tutto il percorso del processo di partecipazione, fino alla vincita dell’ appalto, così come su tutto il periodo di esecuzione e fine dei progetti vinti.

Nel campo delle acquisizioni pubbliche attraverso i nostri esperti possiamo offrire le seguenti categorie di servizi:

  • Consulenza inerente ad un avvalimento attraverso un terzo sostenitore o partner in associazione;
  • Consulenza per registrazione di una società di operatori economici;
  • Consulenza inerente ad ottenere le polizze assicurative per la garanzia di partecipazione;
  • Consulenza inerente ad ottenere la lettera di cash – flow;
  • Consulenza inerente all’ottenimento della garanzia di buona esecuzione;
  • Consulenza inerente l’identificazione dei subappaltatori;
  • Consulenza per l’identificazione del personale specializzato richiesto nella documentazione di gara;
  • Consulenza per ottenere attrezzatura , laboratori etc… in conformità con il quadro legislativo europeo;
  • Consulenza per ottenere i criteri specifici di partecipazione.

Se siete interessati ai servizi della nostra società, vi preghiamo di usare i dati che trovate nella pagina di contatto, per iniziare il processo di consulenza.
Nella prima fase affronteremo una discussione preliminare allo scopo di identificare i vostri bisogni e quello che vi possiamo mettere a disposizione per poter partecipare. In base a queste prima verifica, sarà negoziato il contratto di consulenza e dopo con l’accordo di entrambe le parti, passeremo a firmare l’intesa e la fornitura dei servizi contrattualizzati.

Per maggiori informazioni nel caso siete interessati a nostri servizi per la vostra società vi preghiamo di contattarci.